MoVI-FVG

NotiziedalMoVI
a cura del MoVI-FVG Numero 24/2022

   


Di la tua
Riflessioni, pensieri, commenti

LA VOCE DELLA GUERRA  
Questa è l’ora
di non dare più nessuna vacanza
all’utopia, uscire in strada
nella neve o col sole,
andare a leggere i nomi dei soldati
di antiche guerre, ripetere
la loro strada, dal mattino
in cui uscirono di casa, fino alla scheggia
che ruppe loro il cuore, fino
al pianto di madri nere e impietrite
in Irpinia e in Ucraina.
I mercanti che furono scacciati dal tempio
hanno avuto molte rivincite,
hanno messo in croce molte volte gli innocenti,
hanno piantato il cipresso al posto dell’ulivo.
Questa è l’ora di pensare all’eroica giovinezza
dei soldati afgani e di quelli morti a Caporetto
col seno delle madri in fondo ai passi.

Franco Arminio – PAESOLOGO

leggi tutto e commenta

   

Di la tua! Scrivi a: notizie@movi.fvg.it


POSSIAMO ANCORA SCEGLIERE  

               

   egoismo o ecologia...


La redazione

 

                                      
                        Codice Fiscale  91012830930
 

 

Notizie dal Movimento 

Notizie dalle federazioni provinciali, regionale e nazionale


MOVI FVG: ESTATE IN COLLINA E NEL FRIULI CENTRALE  


MOVI: LA PACE IN CAMMINO  


Notizie dal vertice 

Informazioni su Comitati, Assemblee, Riunioni ufficilali degli organismi o coordinamenti del volontariato regionale


AGENZIA DELLE ENTRATE: RACCOLTA CIRCOLARI AGENZIA DELLE ENTRATE  


MINISTRO DEL LAVORO: LINEE GIUDA PER LA RACCOLTA FONDI ETS  


AGENZIA DELLE ENTRATE: 5 PER MILLE 2021: GLI ELENCHI CON GLI IMPORTI ASSEGNATI  


PUBBLICATE LE GRADUATORIE INTERVENTI PROGETTUALI DI PARTICOLARE RILEVANZA:  


DEPOSITARE IL BILANCIO AL RUNTS  


CSV FVG: CSV FVG IL BILANCIO SOCIALE 2021  



Dalle associazioni


Azione 
Segnalazione iniziative e attività dalle organizzazioni di Volontariato


LEGAMBIENTE: 10 CONSIGLI PER RISPARMIARE ACQUA  


RETE DONO: CHARITY PROGRAM  


OPPORTUNITÀ ESTIVE PER I GIOVANI: FRIULI CENTRALE E COLLINARE  


ITALIA-ARCI: RIPARTONO I CAMPI DELLA LEGALITÀ DI ARCI.  


“UN’ORA DI LEZIONE PUÒ CAMBIARE LA VITAö  


PORDENONE-BEATI COSTRUTTORI DI PACE: MARCIA PER LA PACE A PORDENONE  


Per pensare 
Seminari, convegni, eventi formativi .. per crescere come cittadini evolontari


BERGAMO CAPITALE ITALIANA DEL VOLONTARIATO 2022  


ISTITUTO ITALIANO DELLA DONAZIONE: INDAGINE SULLA RACCOLTA FONDI IN ITALIA  


WEB-FQTS/2: AMMINISTRAZIONE CONDIVISA. DALLA LEGITTIMITÀ ALL’ECOSISTEMA  


BAMBINI DISABILI NON AMMESSI AI CENTRI ESTIVI: È VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI  


ITALIA NO PROFIT: ETS E TRASPARENZA  


RAVASCLETTO- VALCJALDA: I MONTI E IL CLIMA  


WEB-CSV FVG: DIGITALE FACILE: FACEBOOK BASE E DINTORNI  


MODELLO MIGRATORIO CHE RIPOPOLA I COMUNI  


UDINE-REGIONE FVG: “SALUTE, STILI DI VITA E BENESSERE  


Volontariato e ... dintorni 
Iniziative che ci possono interessare


CAMINO AL RAGLIAMENTO-BOBOROS: OS, MOS, BOBORÒS  




1

Notizie dal Movimento


ESTATE IN COLLINA E NEL FRIULI CENTRALE 

Anche questo anno, le associazioni del Friuli Collinare  e del Friuli Centrale che partecipano al percorso “Prove tecniche di volontariato” hanno pensato di offrire una serie di proposte e attività per questa estate. Un'occasione per passare il tempo in modo utile, conoscere il tuo territorio e incontrare altre persone giovani e meno giovani.Per partecipare potete contattare direttamente le persone indicate in coda ad ogni proposta.

scarica proposte collinare
e Friuli centrale

Torna all'indice


LA PACE IN CAMMINO 

Mi chiedono in tanti che ci andiamo a fare a Kiev:  𝑡𝑎𝑛𝑡𝑜 𝑚𝑖𝑐𝑎 𝑝𝑜𝑡𝑒𝑡𝑒 𝑓𝑒𝑟𝑚𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑎 𝑔𝑢𝑒𝑟𝑟𝑎? Sono d'accordo con loro, nessuno di noi è così ingenuo da pensare di avere la forza di fermare un incendio con un bicchierino d'acqua o di fermare l'aggressore parlando con l'aggredito. Ma il fatto che ci sia un incendio di enorme dimensioni in corso, non significa che un bicchiere d'acqua abbia meno importanza, 𝐢𝐥 𝐟𝐚𝐭𝐭𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐥'𝐄𝐮𝐫𝐨𝐩𝐚 𝐞 𝐥'𝐢𝐧𝐭𝐞𝐫𝐨 𝐨𝐜𝐜𝐢𝐝𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐦𝐚𝐧𝐝𝐢𝐧𝐨 𝐚𝐫𝐦𝐢 𝐚 𝐊𝐢𝐞𝐯 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐬𝐮𝐚 𝐫𝐞𝐬𝐢𝐬𝐭𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐧𝐨𝐧 𝐬𝐢𝐠𝐧𝐢𝐟𝐢𝐜𝐚 𝐜𝐡𝐞 𝐜𝐢 𝐬𝐢 𝐩𝐨𝐬𝐬𝐚 𝐚𝐜𝐜𝐨𝐧𝐭𝐞𝐧𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐝𝐢 𝐩𝐨𝐭𝐞𝐫 "𝐬𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐚 𝐠𝐮𝐚𝐫𝐝𝐚𝐫𝐞" 𝐜𝐨𝐦𝐞  𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐚 𝐠𝐮𝐞𝐫𝐫𝐚 𝐚𝐧𝐝𝐫𝐚̀ 𝐚 finire, come se fossimo davvero davanti ad uno schermo.Il MoVI ha aperto un gruppo di adesione e di sostegno esterno alla marcia non violenta

leggi tutto e per saperne di più

Torna all'indice



Notizie dal vertice


RACCOLTA CIRCOLARI AGENZIA DELLE ENTRATE 

Sul sito "Dall'Agenzia delle entrate", è stata creata una nuova pagina con la raccolta di circolari, note, risposte e comunicazioni sulla fiscalità che possono interessare le organizzazioni del Terzo settore e ODV in genere.


per consultare

Torna all'indice


LINEE GIUDA PER LA RACCOLTA FONDI ETS 

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Orlando ha firmato il documento che ne definisce finalità, modalità e tecniche. Pubblicato anche lo schema di rendiconto e la relazione illustrativa. Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando, infatti, ha firmato il decreto che le adotta così come previsto dal codice del Terzo settore (art. 7 comma 2 del dlgs n. 117 del 3 luglio 2017), completo di schema di rendiconto e relazione illustrativa. Da oggi, quindi, gli enti del Terzo settore (Ets) hanno uno strumento di orientamento in una delle attività più diffuse, quella della raccolta fondi, per migliorare il rapporto di fiducia tra i cittadini e gli enti stessi.
per saperne di più

Torna all'indice


5 PER MILLE 2021: GLI ELENCHI CON GLI IMPORTI ASSEGNATI 

Dal 9 giugno sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate sono disponibili gli elenchi per la destinazione del 5 per mille dell’anno finanziario 2021 con i dati relativi alle preferenze espresse dai contribuenti nella propria dichiarazione dei redditi. L’elenco è suddiviso in 6 PDF in ordine alfabetico.
Si tratta di oltre 72mila enti tra volontariato, ricerca sanitaria e scientifica, associazioni sportive dilettantistiche, enti per la tutela dei beni culturali e paesaggistici, enti gestori delle aree protette e quasi 8mila Comuni.
vai agli elenchi

Torna all'indice


PUBBLICATE LE GRADUATORIE INTERVENTI PROGETTUALI DI PARTICOLARE RILEVANZA: 

Con decreto n. 1657/GRFVG del 29 aprile 2022 sono state approvate le graduatorie 2022 delle domande presentate per i progetti di particolare rilevanza. Riportiamo di seguito gli elenchi per le domande ammissibili e finanziate, quelle ammissibili ma non finanziabili per carenza di risorse e infine quelle inammissibili o ritirate


vai al sito della regione

Torna all'indice


DEPOSITARE IL BILANCIO AL RUNTS 

entro 30 giugno -

Il 30 giugno è la scadenza per il deposito del bilancio 2021 nel RUNTS per i soli Enti del terzo settore che si sono iscritti dal 24 novembre 2021 al registro secondo le nuove modalità. La nota del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha chiarito che le ODV e APS in fase di trasmigrazione dai precedenti registri regionali e nazionale depositeranno il bilancio entro 90 giorni dalla effettiva iscrizione al RUNTS
vedi anche  e per saperne di più

Torna all'indice


CSV FVG IL BILANCIO SOCIALE 2021 

Un Anno Insieme…Il Nostro Bilancio Sociale 2021
«Possiamo ritenerci soddisfatti di questo nostro viaggio insieme durato un anno. Il Bilancio 2021 conferma che siamo un’organizzazione aperta e connessa che opera come “Agenzia di sviluppo del volontariato e della cittadinanza attiva”, capace sia di dare risposte sia di fare proposte, per accompagnare nel tempo migliaia di volontari di tutto il territorio regionale..»
per saperne di più

Torna all'indice




Dalle associazioni


Azione

10 CONSIGLI PER RISPARMIARE ACQUA 

Legambiente ha dei buoni suggerimenti per risparmiare acqua:
-  10 Consigli per risparmiare acqua
-  25 modi per risparmiare acqua in casa e in giardino;
-   Come irrigare l’orto nel modo giusto (dal sito  "Coltivazione biologica" con tante informazioni utili per ortolani !!
Non sprechiamo l'acqua, usiamola bene e solo per scopi primari
L'acqua «sembra» una risorsa rinnovabile, perché ritorna sempre con le piogge e attraverso i fiumi,ma la quantità di acqua dolce utile e «buona», disponibile sul pianeta, diminuisce ogni anno.
Le attività umane incidono sia dal punto di vista quantitativo - per i volumi prelevati - sia qualitativo: le acque sono infatti spesso restituite ai corsi idrici degradate da rifiuti e sostanze tossiche, in ogni caso mai come le abbiamo ricevute.

leggi tutto

Torna all'indice


CHARITY PROGRAM 

entro il 30 giugno 2022. -

Il Charity Program di Barcolana 2022 coinvolgerà le organizzazioni non profit del territorio che offrano solide garanzie di collaborazione e promozione dell’evento. La partecipazione al Charity Program offre a tutte le organizzazioni una bella opportunità di visibilità e raccolta fondi. Ogni ente avrà una sua pagina di raccolta fondi su Rete del Dono, piattaforma di crowdfunding partner del Charity Program, dove potrà invitare i suoi sostenitori a donare. Tutti gli equipaggi partecipanti saranno invitati da Barcolana ad attivarsi come personal fundraiser per una delle organizzazioni iscritte al Charity Program, aprendo una pagina di raccolta fondi su Rete del Dono.  

 
per saperne di più

Torna all'indice


OPPORTUNITÀ ESTIVE PER I GIOVANI: FRIULI CENTRALE E COLLINARE 

Anche questo anno con il sostegno del MOVI FVG, le associazioni che fanno parte del CTA del Friuli Centrale e del Friuli Collinare che promuovono nelle scuole percorsi di cittadinanza attiva attraverso esperienze di volontariato, hanno pensato di offrire una serie di proposte e attività per questa estate, rivolte ai ragazzi. Per i giovani, sarà un’occasione per passare il tempo in modo utile, conoscere il territorio e incontrare altre persone (giovani e meno giovani) per condividere tempo e spazi, assieme.
leggi tutto

Torna all'indice


RIPARTONO I CAMPI DELLA LEGALITÀ DI ARCI. 

Dopo lo stop di due anni dovuto alla pandemia, riparte quest’anno la stagione di ‘Estate in campo’, i Campi della legalità promossi da Arci insieme a Rete degli studenti medi, Unione degli Universitari, Sono in totale 7 le proposte su beni e terreni confiscati alle mafie, con campi che si svolgono in Puglia (Mesagne e Cerignola), Calabria (Riace) e Toscana (Suvignano). Da quando sono iniziati, nel 2004, i campi hanno ospitato migliaia di ragazze e ragazzi e hanno visto impegnati nel lavoro volontario anche tanti anziani, in un’ottica positiva di scambio di memoria e di confronto con i giovani. Nell’edizione 2022 i campi propongono varie attività; lavori agricoli nei terreni, attività di riqualificazione dei territori, laboratori culturali e artistici, incontri e formazioni, visite guidate nei luoghi simbolo della lotta alla mafia ma anche animazione territoriale e socialità.
per iscriversi e sapere di più

Torna all'indice


“UN’ORA DI LEZIONE PUÒ CAMBIARE LA VITAö 

Da diversi anni, grazie all’aiuto di molti volontari, il Centro Balducci con l’utilizzo di quell’aula fornisce anche corsi di italiano di vario livello, corsi di doposcuola e aiuto compiti per i bambini delle zone limitrofe, corsi di avvicinamento al lavoro e per il conseguimento della patente di giuda agli ospiti del Centro (attualmente una cinquantina tra adulti e bambini) e agli utenti esterni. Con questo spirito si sono organizzate le attività scolastiche durante tutto l’anno scolastico. Inutile sottolineare che sono stati un paio di anni decisamente complessi e articolati, in cui le parole d’ordine sono state sicurezza e resistenza. Un anno scolastico il 2021-2022 che in ogni modo ci ha permesso di garantire il diritto allo studio a un numero importante di studenti, la maggioranza dei quali minori stranieri non accompagnati ospiti del Centro Balducci, delle comunità Aedis dislocate a Carpeneto, Cargnacco, Pasian di Prato e Udine
leggi comunicato stampa
 

Torna all'indice


MARCIA PER LA PACE A PORDENONE 

Domenica 26 giugno, ore 17.00 - piazzale Santuario della Madonna delle Grazie Pordenone

La guerra è una follia; manifestazione contro la guerra organizzata da Beati i Costruttori di Pace . Pordenone e Padova, Centro Balducci, Comunità San Martino al Campo - Triese, Casa di Accoglienza Oasi 2 - Cordenons, Rete DASI FVG, A.N.P.I. Provinciale di Pordenone. "SEMI DI PACE, dalle armi non nasce niente, dalla pace nascono i fiori". Dopo ilcorteo seguirà il concerto dei "Vivavoce" in piazza XX Settembre

scarica locandina

Torna all'indice


Per pensare

BERGAMO CAPITALE ITALIANA DEL VOLONTARIATO 2022 

entro 30 giugno - Bergamo

L’ 8 e il 9 ottobre 2022, a Bergamo, 500 ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia, saranno protagonisti di un fitto programma di incontri, dialoghi, laboratori, convegni, prodotti artistico-culturali realizzati in forma partecipativa per valorizzare le esperienze di dono e di impegno che cambiano le comunità. Un appuntamento organizzato in occasione di Bergamo Capitale Italiana del Volontariato 2022 . Per candidarsi è necessario compilare il form online entro il 30 giugno e i costi di vitto, alloggio e viaggio di ognuno saranno sostenuti dall’organizzazione di Bergamo Capitale.

per saperne di più

Torna all'indice


INDAGINE SULLA RACCOLTA FONDI IN ITALIA 

entro 24 luglio -

L’Istituto Italiano della Donazione apre la XX edizione dell’indagine sull’andamento delle Raccolte Fondi: le Organizzazioni Non Profit sono invitate a partecipare entro il 24 luglio 2022 compilando il questionario che IID propone, in collaborazione con CSVnet e ASSIF Associazione Italiana Fundraiser, per indagare l’attuale andamento delle raccolte fondi. L’indagine si inserisce nel più ampio progetto dell’Osservatorio sul dono che, in occasione del Giorno del Dono di ogni anno, si pone l’obiettivo di tracciare le tendenze sulla propensione al dono degli italiani.
per partecipare all'indagine

Torna all'indice


AMMINISTRAZIONE CONDIVISA. DALLA LEGITTIMITÀ ALL’ECOSISTEMA 

Giovedì 30 giugno, ore 18:00 - webinar

I webinar di FQTS – Amministrazione condivisa. Dalla legittimità all’ecosistema
Negli scorsi anni, con la Sentenza 131/2020 della Corte costituzionale e con l’adozione delle Linee Guida sul rapporto tra PA ed ETS (DM 72/121), si è consolidata la consapevolezza della legittimità dell’amministrazione condivisa. Il prossimo passo è quello della costruzione di un quadro normativo e di prassi amministrative che facilitino e sostengano la diffusione della co-programmazione e della co-progettazione.

per iscriversi

Torna all'indice


BAMBINI DISABILI NON AMMESSI AI CENTRI ESTIVI: È VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI 

«Chi vieta, oppure limita, la partecipazione dei bambini disabili al centro estivo non ha la consapevolezza di quanto male faccia sentirsi dire: “no, per te non c’è posto”, osserva il direttore di LEDHA, Giovanni Merlo. Oltretutto, sottolinea, «si tratta di una violazione dei diritti umani». Cosa fare? Qui un modulo per scrivere al gestore e rivendicare il diritto all’inclusione. «Il fatto che ad alcuni bambini con disabilità o con bisogni speciali sia vietato frequentare i centri estivi comunali, delle parrocchie e sportivi rappresenta una violazione dei diritti umani»: lo dice con chiarezza Giovanni Merlo, direttore di LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità. «E’ un problema che segnaliamo da diversi anni (anche prima della pandemia), ma che quest’anno è esploso»
leggi tutto su vita.it

Torna all'indice


ETS E TRASPARENZA 

 Italia no profit come ogni anno segnaliache entro il 30 giugno - gli enti non profit che nel corso del 2021 hanno ricevuto entrate di natura pubblica pari o superiori a 10.000 €, devono pubblicare online una dichiarazione contenente le informazioni relative alle somme ricevute. la dichiarazione la devono fare se l'ente o l'associazione o un ETS nel corso del 2021 hanno ricevuto la liquidazione del 5x1000;abbia incassato le somme di un bando pubblico vinto o importi relativi ad una convenzione con la Pubblica Amministrazione; ottenuto sovvenzioni o qualsiasi altra entrata di natura donativa da un ente pubblico; per un totale uguale o superiore a 10.000 €.

per compilare il modulo L.124

Torna all'indice


I MONTI E IL CLIMA 

Venerdì 24 giugno, ore 20.30 - Sede Protezione Civile Ravascletto

La pro loco di Ravascletto in collaborazione con l'amministrazione comunale organizza e invita all'evento:”La montagna in un clima che cambia – Cosa aspettarci e perché”: La conferenza sarà a cura di Nicola Bressi, zoologo, docente alla Sissa di Trieste e curatore del Museo di Storia Naturale della stessa città.
 scarica locandina   

Torna all'indice


DIGITALE FACILE: FACEBOOK BASE E DINTORNI 

Mercoledì 13 luglio, ore 16.30 - web zoom

Il Percorso Digitale Facile, torna a luglio proponendoti un corso dedicato a Facebook, per apprendere le nozioni base di utilizzo, creare uno storytelling efficace per la tua associazione, spaziando anche negli altri social. Il web è divenuto luogo di condivisione e partecipazione e le nuove tecnologie digitali stanno determinando cambiamenti fondamentali nei modelli di comunicazione, anche nel mondo del Terzo Settore. Il percorso è inserito all’interno della programmazione “Digitale Facile_Comunicare, formare e lavorare a distanza”, realizzata dal CSV FVG in convenzione con la Regione FVG.
per iscriversi

Torna all'indice


MODELLO MIGRATORIO CHE RIPOPOLA I COMUNI 

Dalla Spagna alle Madonie il modello migratorio che ripopola i comuni
Contribuire alla rinascita dei piccoli comuni rurali delle Madonie favorendo il trasferimento dei cittadini dei paesi Terzi. Lo sta realizzando il progetto “COM.IN.4.0.”, ispirandosi al modello "Nuevos Senderos" che da 20 anni coinvolge otto comunità autonome della Spagna rurale. Ci sono gli undici giovani della cooperativa sociale “VerbumCaudo”, feudo a metà tra l’area del Vallone nisseno e le Madonie, che fino al 1983 apparteneva ai fratelli Greco, boss reggenti della famiglia di Ciaculli. Oggi la comunità si è riappropriata del bene grazie a questi ragazzi che hanno riscritto la storia di un luogo oggi simbolo di riscatto, partendo dal lavoro della terra, dalle coltivazioni biologiche e di eccellenza.
da Vita.it

Torna all'indice


“SALUTE, STILI DI VITA E BENESSERE 

Giovedì 30 giugno, ore 15.00 - Sala consiliare di Palazzo Antonini Belgrado Udine

la Presidente della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna  organizza l’ incontro formativo “SALUTE, STILI DI VITA E BENESSERE. L’impatto della pandemia da Covid-19 in Friuli Venezia Giulia”, Con la collaborazione di relatori esperti, la Commissione riporterà i dati raccolti con il questionario omonimo distribuito in Friuli Venezia Giulia nel corso del 2021 e del 2022. Lo studio e l’analisi di quanto emerso, a cura dell’Università degli Studi di Udine e in collaborazione con Confindustria Udine, vuole evidenziare come la salute fisica e mentale delle donne abbia risentito anche a causa del Covid-19 e quali saranno gli effetti nel lungo termine.

 scarica locandina

Torna all'indice


Volontariato e ... dintorni

OS, MOS, BOBORÒS 

fino al 24 giugno -

L'associazione Boboros Odv, ha organizzato la manifestazione: " Os, Mos, Boboròs ", un evento con la finalità promozione culturale e dibattito pubblico favorendo la riflessione sui temi che incrociano il futuro di un territorio come quello del Friuli delle Risorgive, a partire dalle audaci ricerche di don Gilberto Pressacco. Il festival di quest’anno ha come filo conduttore il tema dell’acqua (Aghis) e dell’ambiente delle Risorgive. Nelle prossime edizioni i temi saranno la Tiere (Terra – 2023), i Claps (Sassi – 2024), il Misteri (Mistero – 2025)

per saperne di più

Torna all'indice




Ricevi questa mail perché sei iscritto alla newsletter di informazione del MoVI del Friuli Venezia Giulia.
Ai sensi dell'art. 13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il Suo consenso. Le assicuriamo che i Suoi dati saranno da noi trattati nel rispetto della normativa. Se non desidera più ricevere queste comunicazioni risponda a questo messaggio o scriva a notizie@movi.fvg.it specificando nell'oggetto "cancellami". Una non risposta varrà come consenso alla spedizione delle nostre informazioni.

Movimento di Volontariato Italiano - Friuli Venezia Giulia
Sede legale: Via TIRO A SEGNO 3/A 33170 Pordenone
Sede Operativa: Via Udine 4, 33038 San Daniele del Friuli - Tel 0432 943002 -Fax 0432 943911
segreteria@movi.fvg.it - movi.fvg.it